CAPITOLO II

LA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE
2.1. Stime dei costi
2.1.1. Costi Hardware
2.1.2. Costi Software
2.1.3. Costi di organizzazione
2.2. Le fasi di sviluppo
2.2.1. Definizione dei destinatari del processo formativo
2.2.2. Analisi e definizione dei fabbisogni formativi
2.2.3. Definizione degli obiettivi formativi
2.2.4. Scelta del metodo didattico
2.2.5. Realizzazione dei materiali
2.3. Modelli didattici
2.3.1. Formazione fra presenza e assenza
2.3.2. Teorie dell’apprendimento: il cognitivismo
2.3.3. Collaborazione e cooperazione in internet
2.3.4. Dalla progettazione curricolare al costruttivismo
2.3.5. Tipologie didattiche e loro trasferimento nella rete
2.3.5.1. Didattica espositiva
2.3.5.2. Didattica tutoriale
2.3.5.3. Didattica seminariale
2.3.5.4. Didattica laboratoriale
2.4. I contenuti e coerenza con il modello didattico
2.4.1. La scelta dei contenuti e la preparazione dei materiali didattici: “developing ; delivering”
2.4.2. Modello “content-support”
2.4.3. Modello “wrap around”
2.4.4. Modello “integrato”
2.5. Interfaccia
2.5.1. Usabilità e accessibilità
2.5.2. Multimedialità
2.5.3. Interattività
2.6. La gestione e il coordinamento
2.6.1. Il ruolo del tutor
2.6.2. Il profilo del tutor-istruttore
2.6.3. Il profilo del tutor-facilitatore
2.6.4. Il profilo del tutor-moderatore/animatore
2.7. Servizi di supporto
2.7.1. Servizi off line
– Testi cartacei
– CD-Rom
– Video, DVD
2.7.2. Servizi sincroni
– Classe virtuale
– Chat
– Video conferenze…
2.7.3. Servizi asincroni
– Forum
– Mailing List…
Bibliografia

Farhad Pezeshki

Giornalista e traduttore libero professionista.